Servizio Clienti
081 9757623

0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Spedizioni e Pagamenti

1c I tempi di evasione, dipendono dalla disponibilità dei prodotti ordinati, e dalla modalità di pagamento scelta. Tutti gli ordini, contenenti prodotti disponibili a magazzino, di cui è pervenuta la conferma del pagamento vengono affidati al corriere, indicativamente, nei tempi riportati online nella pagina di conferma d'ordine. Tali tempistiche possono comunque variare per esigenze logistiche.

2c La consegna dei Prodotti acquistati sul Sito potrà avvenire, a scelta dell'utente, con modalità alternative e, precisamente: (1) all'indirizzo specificato dall'utente nel modulo d'ordine ('Consegna a Domicilio'); (2) nellla filiale GLS “fermo deposito” (3) presso la sede di Qualiano (‘Ritiro in Sede’)

3c Tempi di consegna della merce

I) Corriere Espresso / Solo Trasporto La merce verrà spedita, tramite corriere espresso, e recapitata entro un tempo medio di 1/4 giorni lavorativi successivi alla spedizione. I tempi di consegna indicati rappresentano il tempo normalmente richiesto per recapitare i prodotti e sono forniti unicamente a scopo indicativo, senza assunzione di alcun impegno o garanzia di rispetto degli stessi da parte di DILC S.R.L.

II) Consegna in Cassa su Appuntamento Il corriere non la contatterà per fissare con lei la data di consegna, di norma da 2 a 5 giorni da quando avverrà il contatto telefonico. La consegna in casa prevede il trasporto del suo ordine direttamente in casa sua. Viene effettuata su appuntamento, perciò potrà scegliere lei il giorno e la fascia oraria della consegna (orario lavorativo). L'installazione è esclusa In fase di acquisto, si ricordi di compilare le note, con il piano a cui consegnare, la dimensione delle scale o ascensore, e tutte le info utili per l'accesso o impedimenti alla consegna. La consegna in casa su appuntamento è disponibile in tutta Italia.

CONSEGNA E PASSAGGIO DEL RISCHIO

Consegna
1. Salvo che le parti abbiano concordato altrimenti in merito al termine di consegna, il fornitore consegna i beni mediante il trasferimento del possesso o del controllo fisico dei beni al consumatore senza indebito ritardo e comunque non oltre trenta giorni dalla conclusione del contratto.
2. Se il fornitore non adempie all’obbligo di consegna dei beni al termine concordato con il consumatore, il consumatore lo invita ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze. Se il fornitore non consegna i beni entro detto termine supplementare, il consumatore ha diritto di risolvere il contratto.
3. A seguito della risoluzione del contratto, il fornitore rimborsa senza indebito ritardo tutti gli importi versati in esecuzione del contratto.
4. Oltre alla risoluzione del contratto, il consumatore può avvalersi di altri rimedi previsti dalla legislazione nazionale.
Il passaggio del rischio
Nei contratti in cui il fornitore spedisce i beni al consumatore, il rischio di perdita o danneggiamento dei beni è trasferito al consumatore quando quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dei beni. Tuttavia, il rischio è trasferito al consumatore al momento della consegna al vettore, se il consumatore ha incaricato il vettore del trasporto dei beni e il vettore scelto non è stato proposto dal fornitore, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.